La Cima Grappa


A pochi chilometri da Ca’ Corniani, si trova il Monte Grappa e la sua Cima. Un posto che merita di essere conosciuto, scoperto.

La prima cosa che si nota quando si arriva quassù è il silenzio. Il silenzio che porta in sé un profondo rispetto per le vittime delle Grande Guerra sepolte nel sacrario militare del monte Grappa. Un loculo su tutti suscita l’attenzione dei visitatori: il numero 107 del settore austro-ungarico. All’interno della piccola tomba riposa il Soldato Peter Pan, morto a 21 anni e divenuto il simbolo di una guerra che ha tolto la vita a tanti giovani lontani dalla loro patria, a cui i visitatori, da ogni dove, dedicano un breve pensiero con fiori, sassolini e a volte conchiglie di mare. Dopo essere rimasti per il tempo necessario ad ammirare il panorama e respirare a pieni polmoni l’aria e l’atmosfera di raccoglimento di questo luogo, vi consigliamo di visitare la Galleria Vittorio Emanuele III, un’opera di fortificazione militare realizzata nel 1917 a difesa del massiccio del Grappa.