Possagno e la Gipsoteca di Antonio Canova

Vi bastano pochi chilometri, partendo da Ca’ Corniani, per arrivare a Possagno, il paese di Antonio Canova, esponente massimo della scultura Neoclassica. In questa magica località potrete visitare la meravigliosa Gipsoteca, dove sono raccolti tutti i gessi delle sue opere scultoree, costruita nel 1836 per volontà del fratello Giambattista Sartori Canova. Le Grazie, le Danzatrici, Amore e Psiche e molto altro le troverete collocate nella sezione progettata dall’architetto veneziano Carlo Scarpa, che ha voluto omaggiare Antonio Canova donando, ad alcune sue opere, un’ambiente luminoso e unico. Dalla Gipsoteca, situata al centro del paese, si può raggiungere il famoso Tempio del Canova, sede della chiesa parrocchiale della comunità, all’interno della quale è situata la tomba dell’artista. Grazie alle nostre biciclette a pedalata assistita potrete raggiungere l’elegante Possagno e godervi la bellezza di questo posto e dell’arte canoviana.